Green pass, rientro in presenza e smart working

P.I.C.C.O.L.I. : Piani di intervento per le Competenze, la Capacità Organizzativa e l’Innovazione Locale

04 novembre 2021

Il 21 ottobre il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, e il presidente di Anci, Antonio Decaro, hanno presentato P.I.C.C.O.L.I., l’iniziativa realizzata nell’ambito del Progetto complesso del Dipartimento della Funzione Pubblica da 42 milioni, finanziati attraverso il Programma PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020.
Ai fini della Legge 6 ottobre 2017, n. 158, per piccoli Comuni si intendono i Comuni con popolazione residente fino a 5.000 abitanti nonché i Comuni istituiti a seguito di fusione tra Comuni aventi ciascuno popolazione fino a 5.000 abitanti.

Ad oggi rappresentano:
- 5.490 su 7.904 amministrazioni comunali in totale;
- il 16,9% della popolazione italiana (10 milioni di residenti su oltre 60 milioni);
- il 54% della superficie totale (165 mila kmq).

Su 5.238 piccoli Comuni censiti, sono presenti:
- 58.881 dipendenti comunali;
- 193 dirigenti comunali;
- 1.109 segretari comunali;
- 0 direttori generali.
Se nel 2007 il personale dipendente nei piccoli Comuni era di 70.058, nel 2019 è sceso a 60.183, con un calo del 22,9%.
(*Fonte: elaborazione IFEL-DIpartimento Economia Locale e Formazione su dati MEF, 2021).

Anci rappresenta il Centro di competenza nazionale individuato per la progettazione partecipata e per la realizzazione degli interventi di affiancamento previsti dal Progetto.
Le attività, partite il 20 maggio 2020 con un Avviso per manifestazione di interesse, si sostanziano in azioni per il rafforzamento delle capacità organizzative e del personale ai fini dell’assolvimento degli adempimenti previsti dai quadri regolamentari e normativi di riferimento e delle funzioni ordinarie attribuite dal Testo Unico degli Enti Locali, per l’adeguamento alle dinamiche di innovazione e di trasformazione digitale, e per la crescita della programmazione e della gestione dell’amministrazione del territorio e dello sviluppo locale.
L’Avviso si è chiuso il 30 settembre 2021 e le attività si concluderanno il 30 giugno 2023.
Gli ambiti di intervento ammissibili sono cinque:
- Smart working;
- bilancio, contabilità, gestione personale e tributi;
- acquisti e appalti pubblici;
- semplificazione riduzione tempi e costi;
- gestione associata servizi locali.

Tags: Anci, comuni
scroll