Attuazione del PNRR: approvati i primi cinque Piani delle Attività

24 maggio 2022

Il Servizio Centrale per il PNRR, istituito presso la Ragioneria Generale delle Stato, ha approvato i primi cinque Piani delle Attività relativi al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sottoscritti con Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero della Salute, Ministero della Transizione Ecologica, Ministero della Cultura e Ministero della Mobilità e delle Infrastrutture Sostenibili.

I Piani prevedono l’assistenza tecnica da parte di CDP, che in questo modo amplia il proprio ruolo di sostegno alle Amministrazioni impegnate nell’attuazione del PNRR, e rientrano nell’Accordo quadro fra il MEF e Cassa Depositi e Prestiti (CDP) sulle attività di advisory alla Pubblica Amministrazione. L’Accordo, infatti, firmato il 27 dicembre 2021, stabilisce le modalità di attivazione di CDP per il sostegno ad Amministrazioni centrali ed Enti locali nell’ambito del PNRR e oltre alla definizione dei Piani delle Attività prevede anche specifiche convenzioni in forza delle quali le amministrazioni locali impegnate nell’attuazione del PNRR potranno avvalersi direttamente di CDP.

La sottoscrizione dei Piani delle Attività si inserisce dunque nel più ampio contesto dei servizi di assistenza tecnica che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha previsto a beneficio delle Amministrazioni titolari e dei soggetti attuatori, per dare sostegno nell’attuazione di un volume significativo di investimenti con nuove modalità, tempistiche stringenti e target precisi da perseguire.

Tags: PNRR
scroll