La tessera europea di assicurazione malattia: TEAM

La tessera europea di assicurazione malattia garantisce assistenza sanitaria ai cittadini degli Stati della UE, dell’Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera. In Italia la TEAM è contenuta nella tessera sanitaria, è il retro della normale tessera sanitaria nazionale, e dà diritto ad avere l' assistenza sanitaria pubblica del paese in cui ci si reca.

 

I cittadini italiani, residenti nel territorio nazionale, che devono recarsi all’estero e non hanno ancora la TEAM possono farne  richiesta alla ASL di appartenenza. La TEAM non rappresenta un’assicurazione di viaggio, non copre l’assistenza sanitaria privata, e non garantisce servizi gratuiti; garantisce l’assistenza sanitaria pubblica e convenzionata alle condizioni del paese che eroga assistenza. Per chi si reca negli Stati extra-europei è necessario verificare se vige una convenzione in merito alla copertura sanitaria. Le informazioni sui paesi convenzionati e gli accordi vigenti sono disponibili sul sito del Ministero della Salute.

Chi ne ha diritto

La TEAM è rilasciata ai cittadini italiani  a carico del Servizio sanitario nazionale (SSN) residenti in Italia. E’ inoltre rilasciata, anche se non residenti in Italia, ai lavoratori con contratto di diritto italiano iscritti all’Anagrafe italiani residenti all’estero (AIRE) e distaccati all’estero, e agli studenti iscritti all’AIRE. Previa specifica richiesta (vedi il sito del Ministero Salute) è prevista anche per i familiari dei lavoratori residenti in un pese diverso da quello del capofamiglia e per i pensionati (e loro familiari) italiani residenti all’estero. La TEAM spetta anche ai cittadini extracomunitari iscritti al SSN e non a carico di istituzioni estere. Qualsiasi eventuale approndimento è possibile sulla pagina dedicata dal Ministero della salute

Come e dove utilizzarla

In caso di necessità di cure all’estero ci si può rivolgere a un medico o a una struttura sanitaria pubblica o convenzionata esibendo la TEAM. La tessera dà diritto a ricevere le cure alle stesse condizioni degli assistiti del paese in cui ci si trova. L’assistenza è in forma diretta eccetto il pagamento di un eventuale ticket a carico dell’assistito e non rimborsabile. La TEAM non copre il trasferimento all’estero per cure di alta specializzazione (cure programmate), per le quali è necessaria l’autorizzazione preventiva da parte della propria ASL. E’ a cura del viaggiatore valutare l’opportunità di attivare un’assicurazione sanitaria privata prima della partenza.

Validità

La TEAM ha validità diversa per ciascun Paese. In Italia è di sei anni, eccetto diversa indicazione da parte della regione/ASL di appartenenza. In prossimità della scadenza, l’Agenzia delle Entrate provvede automaticamente ad inviare la nuova tessera. In casi di furto o smarrimento o di partenza in tempi stretti per ottenere la tessera, si può richiedere alla propria ASL di appartenenza un certificato sostitutivo.
 

Aree tematiche: