La ricongiunzione dei contributi in Fondi diversi dal Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti.

Domanda: 

Come avviene la ricongiunzione dei contributi in Fondi diversi dal Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti ?

Risposta: 

Il lavoratore che possa far valere periodi di iscrizione:

  • nell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti dei lavoratori dipendenti;
  • in forme obbligatorie di previdenza sostitutive, esclusive od esonerative dell’assicurazione generale obbligatoria predetta;
  • nelle gestioni speciali per i lavoratori autonomi gestite dall’Inps.

può chiedere in qualsiasi momento, ai fini del diritto e della misura di un’unica pensione, la ricongiunzione di tutti i periodi di contribuzione dei quali sia titolare.
L’interessato può esercitare la facoltà di ricongiunzione presso la gestione in cui risulti iscritto all’atto della domanda ovvero nella gestione, diversa da quella di iscrizione, nella quale possa far valere almeno otto anni di contribuzione versata in costanza di effettiva attività lavorativa.

Questo tipo di ricongiunzione è onerosa.

L’onere viene determinato in relazione alla collocazione temporale dei periodi ricongiunti ed alla loro valutazione ai fini pensionistici.

Riferimenti normatvi:

 

 

Aggiornata il: 
26/05/2017 - 11:33