Regione Sardegna: Dichiarazione Unica Autocertificativa per la realizzazione di un intervento per attività produttive (DUAAP)

Domanda: 

Devo intraprendere un'attività produttiva in Sardegna e mi è stato chiesto di presentare la DUAAP: di cosa si tratta?

Risposta: 

La DUAAP è Dichiarazione Unica Autocertificativa per la realizzazione di un intervento relativo ad Attività Produttive, prevista dalla Legge regionale 5 marzo 2008 n.3 che ha modificato radicalmente i procedimenti del SUAP prevedendo due procedure possibili per la nascita di un’attività produttiva: l’immediato avvio e la conferenza di servizi (Art. 1 commi 16-32).
Nell’immediato avvio l’imprenditore presenta al SUAP la DUAAP, con allegate le relazioni e le attestazioni tecniche necessarie (allegati). Trascorsi 20 giorni senza che siano segnalate anomalie, l’imprenditore inizia a costruire l’impianto o avvia la propria attività. In casi particolari (indicati al comma 24), l’imprenditore, per la natura dell’attività o la localizzazione dell’impianto, deve attendere gli esiti di un’apposita conferenza di servizi. Si tratta di casi attinenti, ad esempio, alle verifiche ambientali, alla sicurezza pubblica, alla tutela della salute e della pubblica incolumità. 
Disponibile on line la modulistica. Per ulteriori informazioni vedere anche la Circolare applicativa.

Aggiornata il: 
09/04/2017 - 12:31