PEC: è certificata l’avvenuta consegna del messaggio

Domanda: 

Il destinatario di un messaggio PEC può negare di averlo ricevuto?

Risposta: 

No, infatti la ricevuta del gestore certifica l'avvenuta consegna del messaggio, nonché la data e l'ora della consegna stessa. Ove il messaggio sia stato effettivamente consegnato, quindi, il destinatario non può negare l’avvenuta ricezione. Per ulteriori informazioni consultare il Decreto Ministeriale n. 2 del 2005 pubblicato nella G.U. del 15 novembre 2005, n. 266 contenente le “Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata" e il relativo allegato tecnico in cui sono riportati i requisiti tecnico-funzionali che devono essere rispettati dalle piattaforme utilizzate per erogare il servizio.
Ulteriori informazioni sulla PEC sono disponibili sul sito dell'Agenzia per l'Italia Digitale.
 

Aggiornata il: 
07/10/2013 - 14:12