Concorsi pubblici: riconoscimento titolo di studio conseguito all'estero

Domanda: 

Ho conseguito un titolo di studio all'estero ma devo partecipare ad un concorso pubblico in Italia. Voglio sapere se il mio titolo viene riconosciuto ai fini della partecipazione.

Risposta: 

Un cittadino italiano o di un Paese dell’Unione europea possessore di un titolo di studio estero per partecipare a concorsi per posti di lavoro presso le amministrazioni pubbliche italiane deve:

  • presentare all’amministrazione che ha pubblicato il bando la domanda di partecipazione al concorso citando il proprio titolo di studio estero nella lingua originale e chiedendo di essere ammesso al concorso ai sensi dell'art. 38 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n.165 (ammissione sotto condizione);
  • inviare al Dipartimento della Funzione Pubblica il modulo di richiesta di equivalenza del titolo di studio acquisito all'estero, nel quale vengono indicati i documenti da allegare alla della domanda.

 

Aggiornata il: 
02/12/2014 - 00:00