Assistenza ai passeggeri disabili per viaggi ferroviari

Domanda: 

Per i passeggeri con disabilità sono previsti dei servizi di assistenza per i viaggi ferroviari?

Risposta: 

Il punto di riferimento che Trenitalia mette a disposizione per tutte le esigenze di viaggio dei passeggeri con disabilità è costituito dalle Sale Blu, che organizzano il servizio di assistenza in un circuito di 252 stazioni abilitate.
Il servizio di assistenza alla clientela è garantito previa richesta con la Sala Blu. Per l'attivazione del servizio è possibile:

  • telefonare a una delle 14 Sale Blu dalle ore 6:45 alle 21:30 tutti i giorni, festivi inclusi, tramite:
    •  numero verde gratuito 800 90 60 60  raggiungibile da telefono fisso;
    •  numero  nazionale  a tariffazione ordinaria 02.32.32.32  raggiungibile da telefono fisso e mobile;
  •  inviare una e-mail ad una delle 14 Sale Blu;
  • recarsi direttamente in una della 14 Sale Blu dalle ore 6:45 alle 21:30 tutti i giorni, festivi inclusi.

. Per i tempi minimi di attivazione del servizio si consiglia di consulatare il sito di Trenitalia.  

Le 14 Sale Blu assicurano l’informazione sull’assistenza offerta in tutte le stazioni del circuito e la prenotazione dei servizi, erogati 24 ore su 24, relativi a:

  • accoglienza in stazione presso il punto di incontro concordato o, per i viaggiatori in arrivo, al posto occupato sul treno;
  • accompagnamento a bordo del treno in partenza o dal treno di arrivo all’uscita della stazione o, per chi prosegue il viaggio, a bordo di altro treno;
  • messa a disposizione, su richiesta, della sedia a ruote per l’accompagnamento in stazione a/dal treno;
  • salita e discesa a/da bordo treno tramite carrello elevatore per i viaggiatori su sedia a ruote;
  • eventuale servizio, su richiesta, di portabagagli a mano (1 bagaglio).

Per approfondimenti: Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

 

Aggiornata il: 
27/03/2017 - 15:12