Uffici postali: riconosciuto il diritto dei consumatori agli indennizzi

Poste Italiane, in seguito a un incontro con le associazioni dei consumatori, si è impegnata a risarcire gli utenti che hanno subito danni per il mancato pagamento – nei termini previsti – di multe, bollette, tasse e rate dei mutui. Prevista, pertanto, una procedura di conciliazione che ancora deve essere definita.

Nei giorni scorsi, infatti, a partire dal 1° giugno, gli uffici postali di tutta Italia si sono ritrovati nell’impossibilità di erogare i consueti servizi per problemi informatici. Ad oggi è ripresa la nomale operatività degli sportelli postali.

Per informazioni:
Poste Italiane