Isernia: un progetto pilota per la digitalizzazione del Tribunale

In linea con la piena attuazione del piano straordinario per la digitalizzazione della giustizia presentato dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e da quello per la Giustizia,  è stato inaugurato il 16 maggio 2011 il progetto pilota per la digitalizzazione del  Tribunale di Isernia.

Si è partiti con l’installazione di 4 postazioni  di lavoro integrate composte da Pc, scanner veloci e kit per la firma digitale. Il fascicolo virtuale è una delle novità più rilevanti di questo processo che consentirà una rapida consultazione e aggiornamento dei dati e, ai difensori, di ottenere copia informatizzata degli atti . Il progetto straordinario del Governo per la giustizia digitale è un obiettivo primario del Piano e-Gov 2012 e, con un investimento complessivo di 50 milioni di euro, verrà completato in 18 mesi attraverso la realizzazione di tre distinte linee di intervento: digitalizzazione degli atti, invio di notifiche online e pagamenti online.

Per informazioni: Ministero Pubblica Amministrazione