Comune di Bari: il primo albo dei writers per graffiti legali

Il Comune di Bari ha istituito il primo Albo dei writers e stabilito, per tutti coloro che si iscrivono, la concessione di un muro cittadino, da "colorare"  liberamente e legalmente.

Il progetto, intitolato “CAP70100 - City Art Project”, si basa sulle linee guida che regolamentano la Street Art e il graffitismo e su un disciplinare che definisce le modalità di assegnazione degli spazi e le norme da rispettare.

L'albo verrà aggiornato annualmente per consentire nuove iscrizioni. La concessione del muro durerà un anno e sarà rinnovabile. Il Comune avrà la facoltà di sottrarre lo spazio concesso per sopraggiunti motivi di interesse pubblico oppure in caso di opere offensive, discriminatorie e contrarie al decoro o alla pubblica decenza.
 
Per informazioni:
Comune di Bari