Edilizia abitativa agevolata nella Regione Friuli Venezia Giulia

La Regione Friuli Venezia Giulia offre un contributo per l’acquisto, la nuova costruzione o il recupero di un alloggio (prima casa) situato sul territorio regionale.

Il contributo, erogato in rate annuali costanti per 10 anni è pari al 20% del costo dell'alloggio nel caso di compravendita, mentre per la nuova costruzione o il recupero è il 20% dei costi relativi alla realizzazione dei lavori come da preventivo di spesa allegato al progetto.
Sono esclusi gli oneri fiscali e le spese notarili e il contributo non può superare l'importo di 17.800,00 euro. E’ previsto un incremento del contributo fino a 25.550,00 euro solo in specifici casi (ad esempio per ristrutturazione in centri storici, ripopolamento zone rurali e montane). La domanda può essere presentata agli Istituti di credito convenzionati. 

Interventi per i quali è previsto il contributo

E’ previsto per mutui e finanziamenti erogati da banche, da enti di previdenza e assicurativo-assistenziali, di importo non inferiore alla metà della spesa, per abitazioni con una superficie utile residenziale non superiore a 150 mq e una classificazione energetica non inferiore alla lettera F.  
E’ consentito anche in caso di acquisto di un alloggio con classificazione energetica inferiore alla F purché entro cinque anni il titolare della domanda di contributo lo renda di classificazione energetica almeno F.

Chi ne ha diritto

Cittadini residenti in Friuli Venezia Giulia da almeno 24 mesi (nel caso di domanda presentata in forma associata è sufficiente che lo sia almeno un richiedente), che alla data della presentazione della domanda risultino non essere proprietari di altra abitazione, di non aver già beneficiato di agevolazioni “prima casa”, fruire di un reddito di lavoro, possedere - con riferimento al proprio nucleo familiare - un indicatore della ituazione economica (ISE) non superiore all’importo di 58.900,00 euro e un conseguente indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a 29.000,00 euro.

 Come ottenerlo

Formulando la domanda su apposito modulo e bollata con allegate fotocopie del tesserino di codice fiscale e di un documento di identità valido.

Aree tematiche: